Dal monte Ferru che lo sovrasta, inizia dall'alto la scoperta del promontorio di Capo Ferrato. La risalita del monte è un facile trekking che attraversa il tipico paesaggio sardo mediterraneo, abitato sin dalla preistoria. Lungo il cammino, tra la boscaglia incontrerai ovili, domus de Janas e nuraghi. Raggiunta la cima è la vista che la fa da padrone, su tutto il territorio di Muravera: è come sospesa sul paesaggio del Sarrabus, dalla foresta del parco dei Sette fratelli alle vivaci e lunghissime spiagge, a nord Colostrai e Feraxi con alle spalle le oasi umide, gli stagni e la peschiera, verso sud ammirerai l'ultimo lembo dell'immensa distesa di Costa Rei.

A separare i due interminabili litorali di sabbia morbida è un'oasi di pace e silenzio, è il selvaggio promontorio allungato verso il mare. Dalla cima del monte si riconosce il reticolo di sentieri che lo disegnano, portano a Porto Pirastu, al panoramico faro di Capo Ferrato e alle scogliere che chiudono e nascondono alla vista tante piccole baie, riservati paradisi dai fondali ideali per lo snorkeling con maschera e pinne. E' un posto dove regna il silenzio, pochi passi a piedi e gli unici rumori saranno il suono delle onde e il canto dei grilli, qui si percepisce quanto potente sia la carica di energia emanata da luoghi arrivati a noi inviolati, e in tanti lo sono in ogni parte dell' Isola.

Qui sarai avvolto dagli intensi profumi delle essenze mediterrannee che avvolgono il promontorio, attento con lo sguardo alle rocce di ere geologiche lontanisime che affiorano tra i fiori selvatici e i cespugli delle macchia, sarai rapito dall'incanto delle solitarie e selvagge spiagge di Cala sa Figu e Portu s'Illixi, incastonate tra selvagge scogliere, raggiungibili soltanto per mare o a piedi dopo aver lasciato l'auto all'imbocco del sentiero che scende sino alle cale. Piccole fatiche, ricompensate da una giornata al mare fuori da ogni schema convenzionale, i luoghi appartati del promontorio di Capo Ferrato sembrano siano lì ad aspettare chi vuole godere del loro speciale ambiente marino, naturalmente promordiale.