La spiaggia del Porto di Villasimius ha un fondo di sabbia e scogli granitici, punteggiato da cespugli di macchia mediterranea. Alle sue spalle si trova la Fortezza vecchia, un castello medievale ampliato nel Seicento dagli Spagnoli, che vi aggiunsero i bastioni che gli conferiscono la peculiare forma a stella. Il monumento è vistabile ed ha un'area espositiva allestita all'aperto, dove è allestita la mostra permanente "Enemigos de la Fè, pirati e difensori costieri", che illustra la storia delle incursioni turco-barbaresche sulle coste sarde tra il XVI e il XIX secolo. Per la bellezza delle acque, la ricchezza della fauna e la suggestione delle località, la zona è compresa nell'Area marina protetta di Capo Carbonara.