Chiunque passi a Villasimius ne rimane abbagliato: una lunga distesa di sottile sabbia bianca, fondale bassissimo e mare cristallino dalla tonalità azzurra tenue: Porto Giunco è un’oasi, con colori che sembrano dipinti da un artista e che hanno ispirato numerosi pubblicitari tanto da sceglierla quale scenario dei propri spot.

Intorno gli eucalipti e la folta vegetazione mediterranea profumano l’aria mentre la particolare posizione dell’insenatura funge da naturale difesa dai venti, dandoti la sensazione di essere arrivato in un angolo privilegiato del mondo e creando la migliore atmosfera per i tuoi bagni rilassanti.

L’ampiezza della spiaggia è tale che rende sempre possibile trovare un proprio spazio dove sdraiarsi e incantarsi. Porto Giunco è accessibile ai diversamente abili, dotata di ampio parcheggio, noleggio attrezzature, hotel, bar e punto di ristoro. Inoltre è meta ideale per surfisti ed è amata da chi pratica diving e snorkeling.

Alle spalle si trova lo stagno di Notteri, luogo scelto come habitat dai fenicotteri rosa. È una delle tante attrazioni naturalistiche dell’area marina protetta di Capo Carbonara. A guardia dell’intera zona si erge la torre costiera omonima, memoria dei tempi remoti in cui il litorale era sorvegliato dagli spagnoli per evitare invasori e predoni del mare.

Tutta la costa di Villasimius offre splendide scenografie da spot e film: a ovest di Capo Carbonara, le spiagge di Porto sa Ruxi, Campus, Campolongu, del Riso e Cala Caterina, a oriente del promontorio, oltre al Giunco, Simius, Traias, Rio Trottu, con vista sull’isola dei Cavoli, e la meravigliosa, quasi caraibica, Punta Molentis. Alla fine di ogni intensa giornata al mare in ciascuno di questi paradisi, verso sera, rilassati con passeggiate e shopping nelle vie cittadine, in una località-gioiello delle vacanze con tutti i comfort che desideri.