Una stupenda oasi ideale per tutti i gusti, dagli amanti del relax nella natura e delle atmosfere romantiche agli appassionati degli sport del mare. La marina di Gonnesa è un’incantevole e interminabile distesa di sabbia soffice e compatta, dal bellissimo colore tra l’ambrato e il dorato all’interno del golfo del Leone (o di Gonnesa). L’arenile, largo e lungo ben tre chilometri e mezzo, regala panorami da cartolina: dune fossili ricoperte di verde mediterraneo e paesaggio attorno con colori dal beige al rossiccio, che contrastano con il candore della sabbia e con le tonalità cangianti del mare, dal verde smeraldo all’azzurro. Nonostante la distesa sabbiosa sia unica, senza soluzione di continuità, sentirai parlare di ‘spiagge’, se ne distinguono, infatti, quattro parti, corrispondenti ad altrettanto accessi all’arenile. Ciascuno tratto è bellissimo, identificato come spiaggia a sé, con un proprio nome e proprie peculiarità: Porto Paglia, Punta s’Arena, Plag’e mesu e Funtanamare.