Vicino al paese di Martis si distende un'area di grande interesse naturalistico, caratterizzata dalla fusione perfetta del rosso delle rocce trachitiche e il verde intenso della vegetazione che ricopre queste zone: è la stretta gola di Badde Traes, scavata nel corso dei millenni dal Rio Masino. Pareti a strapiombo e suggestive nicchie create dagli agenti atmosferici sono gli elementi peculiari di questa incantevole valle. Poco distante, in località Triulintas, alla confluenza del Rio Pontisella nel Rio Masino si forma poi una cascata con un salto di una quindicina di metri, le cui acque formano un piccolo lago naturale. Ad incorniciare il tutto poi fitte erbe acquatiche, salici e olmi contribuiscono a rendere più pittoresco questo scenario. Un tempo queste acque servivano per azionare un antico mulino, che durante le piene veniva abbandonato. I suoi ruderi sono ancora visibili nei pressi della cascata.