Lunga quasi sei chilometri, la spiaggia di Is Arenas è una delle più belle ed lunghe della provincia di Oristano. Lo stesso nome richiama la presenza di estese dune, che sono le più vaste della Sardegna. Questo piccolo deserto, unico in Europa, è stato abbondantemente oggetto di rimboschimento, soprattutto con pini e acacie, nei primi decenni del Novecento, tanto che le dune completamente spoglie sono ancora oggi rare. L'arenile presenta un fondo di sabbia giallo-rossastra con riflessi dorati, mediamente grossa, per la presenza di ciottoli e conchiglie soprattutto sulla battigia. In alcune calette della lunga spiaggia di Is Arenas si possono ammirare tratti di costa con sabbia formata da bianchissimi chicchi di riso e un'acqua pulitissima e cristallina. Alle spalle della spiaggia il panorama è dominato dalle cime ricche di boschi del Montiferru, mentre verso il mare si può mirare il Capu Mannu, da cui si sviluppa la Penisola del Sinis.