La foresta di Monte Lerno è situata nella provincia di Sassari, all'interno del territorio del comune di Pattada. Si estende incontaminata per una superficie di 2853 ettari e si caratterizza per la presenza di una vegetazione ricca di numerosi boschi di leccio. Sino a pochi anni fa il territorio in cui era presente il bosco era molto più ampio dell'attuale. ma un incendio ne ha ridotto la superficie. Il rimboschimento attualmente in corso offre al visitatore l'idea dell'impegno di questa comunità nella cura e la conservazione del territorio. Un bosco naturale di leccio si conserva discretamente in località Sos Littos. Dalla composizione floristica attuale della vegetazione di questa zona si denota che è un bosco in rievoluzione che conserva molti elementi della macchia alta (fillirea, corbezzolo, etc.). In tutta l'area sono ben rappresentate le sugherete con abbondante sottobosco dominato da cisto, erica e corbezzolo. Le sugherete migliori all'interno del perimetro demaniale sono poste in località Trataxis. La qualità del sughero di questo territorio è particolarmente apprezzata dai produttori, per via dell'ottima resa e qualità. I colori della vegetazione nonché la presenza di ampi spazi in cui è possibile trascorre una giornata all'aperto sono dei buoni motivi per invitare il turista a visitare la foresta.