vuoto

Dolcezze al formaggio

Il gusto del formaggio rende prelibate diverse specialità dolciare della Sardegna.

Fra queste le "pardulas", dette anche "formaggelle" e "casadinas", a base di ricotta o formaggio pecorino fresco di giornata, sono particolarmente famose e diffuse in tutto il territorio dell'Isola. 

Nella zona di Sassari l'elemento caratterizzante è l'uva passa, mentre in altre le "pardulas" sono aromatizzate con zafferano o altre spezie.

Le "sebadas" si contraddistinguono per il loro ripieno di formaggio pecorino ricoperto da pasta di semola a grano duro. Il dolce viene cucinato mediante frittura che dona alla pasta una lieve tonalità dorata, successivamente vi viene fatto colare sopra del miele. In passato questa specialità dolciaria veniva preparata dalle donne barbaricine nella stagione primaverile, per festeggiare il ritorno a casa dei pastori dopo la fredda stagione invernale.

I "brugnolusu de arrescotu", detti anche "brugnoli di ricotta" e "orrubilioso" sono dolci tipici che si presentano come dei piccoli bombolotti dalle dimensioni di una noce; una volta fritti hanno un colore bruno-rossastro intenso. Vengono serviti freddi, spolverati con lo zucchero semolato.

Le "coccias de casu", chiamate anche "is azzas de casu", vengono prodotte in tutto il territorio regionale ma in particolare nella zona del Sulcis. La sfoglia viene ancora tirata a mano oppure lavorata con le macchine per la pasta elettriche o a manovella. Il colore è dorato nella parte esterna, bianco-giallo all'interno, mentre la sua consistenza è esternamente croccante.

"Is coccoisi de casu", prodotti soprattutto nel paese di Tonara, sono dei dolci a forma di semiluna e dal colore dorato, caratterizzati da un delicato odore di menta selvatica. Il ripieno è a base di formaggio ovino fresco.

Nelle vicinanze

Teti, santuario di Abini
aree archeologiche
Il villaggio-santuario di Abini, situato lungo il fiume...
Teti, Museo Archeologico Comprensoriale
musei
Il museo ospita i materiali archeologici provenienti dal...
Teti, villaggio di S'Urbale
aree archeologiche
Il villaggio è situato nella regione del Mandrolisai  verso...
Austis, Sa Crabarissa
paesi
Austis è immersa nelle montagne del Mandrolisai ed è...
paesi
Ollolai nasce sul monte San Basilio Magno, immerso in una...
Nughedu Santa Vittoria, museo naturalistico
musei
È allestito all'interno dell'Oasi di Assai, uno splendido...
aree archeologiche
Sul fiume Tino si trova un'antica gualchiera ad acqua,...
Panoramica del Lago di Gusana
laghi e stagni
Il lago di Gusana venne realizzato tra il 1959 e il 1961...
paesi
Sorgono è stato il capoluogo del Mandrolisai ed è tutt'oggi...
21.01.2017
Dal 18.12.2016 al 26.02.2017
Dal 16.01.2017 al 18.01.2017
Dal 16.12.2016 al 26.02.2017
Dal 21.10.2016 al 05.02.2017
Dal 21.10.2016 al 05.02.2017
Dal 21.01.2017 al 22.01.2017
Dal 26.02.2017 al 28.02.2017
21.01.2017