vuoto

Trekking da Oliena a Lanaittu

Mappa itinerario da Oliena a Lanaittu

Oliena, Monte Corrasi, Valle di Lanaittu

 

Percorso: 15,8 km

Tempo di percorrenza stradale: 06h30

 

Consulta la mappa

 

L’itinerario proposto prevede un percorso attraverso i territori del Supramonte nel comune di Oliena fino alla valle di Lanaittu.

 

1^ tappa: Oliena
Oliena, recentemente insignita della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, si trova alle pendici del Monte Corrasi, nella provincia di Nuoro. Il suo centro storico è ricco di chiese e il suo territorio è costellato da importanti siti sia archeologici che di interesse naturalistico.
Nota anche per le sue specialità enogastronomiche, la zona offre l’opportunità di effettuare numerosi percorsi escursionistici partendo dal Rifugio di Monte Maccione, appena fuori dal paese.
Consulta l'approfondimento

 

2^ tappa: Monte Corrasi
Dal Rifugio di Monte Maccione si prosegue in auto verso Monte Corrasi che con i suoi 1457 metri domina il paese di Oliena e l’intero Supramonte.
Per i suoi incantevoli paesaggi fu scelto, nel 1956, dal regista de “I dieci comandamenti” per alcune riprese.
Secondo il glottologo G. Paulis, il toponimo deriverebbe dal latino "cornu" cui si aggiunge il suffisso –arius ad evocare il profilo frastagliato del monte (come una serie di corna), specialmente per chi lo osservi da Oliena.
Salvatore Satta definiva il Corrasi "il monte più bello che Dio abbia creato".

Consulta l'approfondimento

 

3^ tappa: Valle di Lanaittu
L’itinerario proseguibile a piedi, termina nella valle di Lanaittu,  suggestiva vallata con numerose grotte, come quelle di Sa Oche e di Su Bentu. Entrambe le grotte, lunghe qualche chilometro, presentano ampie sale con stalattiti e stalagmiti, in uno scenario di grandi fenditure, piccoli laghi sotterranei e spiaggette di sabbie quarzose. Non lontana è la grotta Corbeddu, che prende il nome dal bandito Giovanni Corbeddu, che alla metà dell'800 aveva scelto il sito come suo rifugio segreto. Questo riparo è importante anche per i ritrovamenti paleoantropologici avvenuti dal 1967, ascrivibili al Paleolitico superiore, insieme ad altri reperti datati al Mesolitico ed al Neolitico antico. A Lanaittu è possibile visitare anche l’area nuragica di Sa sedda e sos carros e la dolina di Tiscali che racchiude al proprio interno l’affascinante omonimo villaggio nuragico.
Consulta l'approfondimento

 

Percorso virtuale da vedere

Villaggio nuragico di Tiscali

 

Visualizza l’itinerario dettagliato (pag. 142)

 

Video "Il Supramonte"

Nelle vicinanze

Oliena, Su Gologone
paesi
Oliena sorge alle pendici del Monte Corrasi. Famosa per il...
Il caratteristico paesaggio del Supramonte di Oliena
montagne
Il Supramonte è un complesso montuoso caratterizzato da...
I monti di Oliena visti dall'Ortobene
montagne
Il monte Ortobene si erge alle porte della città di Nuoro,...
grotta corbeddu oliena
grotte montagna
Il Supramonte di Oliena, altopiano calcareo costellato di...
Sa Oche e su Bentu
grotte montagna
Nella maestosa valle di Lanaittu, superato un accesso che...
Nuoro, Museo Ciusa
musei
Il Museo è dedicato a Francesco Ciusa (1883-1949), grande...
Nuoro, Museo Deleddiano-Casa natale di Grazia Deledda
musei
La casa natale della scrittrice Grazia Deledda, premio...
Nuoro, museo Man
musei
Il Museo espone oltre 200 opere di prestigiosi maestri...
La forza impetuosa delle acque de Su Gologone
sorgenti e cascate
A qualche chilometro dal paese di Oliena, sulle falde del...
Dal 15.07.2016 al 09.10.2016
Dal 15.07.2016 al 09.10.2016
Dal 02.09.2016 al 18.12.2016
Dal 22.07.2016 al 04.12.2016
Dal 22.07.2016 al 27.11.2016
Dal 28.09.2016 al 02.10.2016
Dal 30.09.2016 al 02.10.2016
Dal 21.09.2016 al 09.10.2016
Dal 01.10.2016 al 29.12.2016