vuoto

La Settimana Santa di Sarule

Settimana Santa - Sarule, Il rituale de S'Iscravamentu

Il rito più sentito della Settimana Santa di Sarule è quello de S’Iscravamentu, che rievoca la deposizione del Cristo dopo la morte in croce. Fra i membri delle confraternite vengono scelti quattro confratelli che, vestiti da giudei, impersonano Giuseppe d’Arimatea e Nicodemo.

 

Seguendo un rituale lungo e codificato tolgono i chiodi e calano dolcemente il simulacro del Cristo. Dopo averlo posto su una lettiga, portano il simulacro in processione per il paese, assieme alla statua della Vergine Addolorata. Questa indossa un velo nero, che le sarà tolto solo la Domenica di Pasqua, in occasione del rito de S’Incontru (l’incontro) con la statua del Cristo risorto.

Nelle vicinanze

musei
Il museo è dedicato al noto artista oranese Costantino...
Orani, Opera di Nivola
paesi
Orani è situata nel cuore della Barbagia, attorniata da...
montagne
Protagonista nella prosa di Grazia Deledda, nella poesia di...
paesi
Oniferi, di origine medievale, si affaccia sulla vallata ed...
paesi
Ollolai nasce sul monte San Basilio Magno, immerso in una...
Orotelli, Spighe di Grano
paesi
Orotelli si trova al centro della Sardegna sull'altura...
Lodine, Chiesa di San Giorgio Martire
paesi
In prossimità del lago artificiale di Gusana sorge Lodine...
Panoramica del Lago di Gusana
laghi e stagni
Il lago di Gusana venne realizzato tra il 1959 e il 1961...
Mamoida, Domus de Janas Istevene
paesi
  Mamoiada, nel cuore della Barbagia, si trova a pochi...
Dal 04.02.2017 al 04.03.2017
Dal 28.01.2017 al 04.03.2017
Dal 26.02.2017 al 28.02.2017
Dal 04.02.2017 al 05.03.2017
Dal 17.02.2017 al 21.05.2017
Dal 17.02.2017 al 31.05.2017
Dal 26.02.2017 al 28.02.2017
Dal 04.02.2017 al 04.06.2017
Dal 16.02.2017 al 04.03.2017