La collezione d'arte contemporanea di Benetutti, è il frutto di una donazione pubblica fatta da Pietro Soddu, illustre cittadino, al suo paese natale e motivo di vanto per la comunità del paese.

La varietà e il numero degli artisti sardi presenti fanno della collezione un esempio ammirevole di raccolta d'arte privata che si caratterizza, tra l'altro, per una nutrita presenza di lavori di giovani. La lista va dai più noti artisti sardi che hanno fatto la storia dell'arte isolana a molti nomi poco conosciuti al grande pubblico, compresi un gruppo di artisti di chiara fama provenienti da altre regioni italiane.

Le opere, opportunamente selezionate da storici dell'arte, verranno inoltre esposte in diversi spazi espositivi di alcune località dell'isola.