L’Isola delle storie, la Sardegna dei festival letterari

Gavoi - Festival Isola delle Storie

L’Isola delle storie, la Sardegna dei festival letterari

Una serie di appuntamenti culturali di alto profilo anima pubblico e comunità sarde tutto l’anno, su tutti spicca la celebre kermesse internazionale di Gavoi, borgo da favola immerso nel parco del Gennargentu
Una Sardegna insolita e coinvolgente, sulla costa e nell’entroterra

Uno spaccato di Sardegna affascinante e sorprendente, raccontata da eventi letterari che arricchiscono primavera, estate e autunno, appuntamenti imperdibili che accompagneranno i tuoi momenti di relax nel corso della vacanza sulla costa o in località dell’entroterra. Emblema delle rassegne di letteratura, in piena estate, ma in una località amena, rinfrescata dall’altura, è il festival Isola delle storie di Gavoi, nel Nuorese. Nel corso di tredici edizioni ha costantemente accresciuto il suo prestigio ed è oggi riferimento di livello nazionale e internazionale, assieme ad altri festival letterari isolani, come Leggendo Metropolitano, Sulla terra leggeri, Éntula, Marina Café Noir.

Gavoi - Festival Isola delle Storie
Gavoi - Festival Isola delle Storie
lasciati trasportare da racconti e immaginazione in scenari da favola

A Gavoi, nel cuore del parco del Gennargentu, avrai la sensazione di addentrarti in un borgo da fiaba. Uno scenario incontaminato e inconsueto dove il silenzio è un piacevole compagno di passeggiata, tra raccolte e accoglienti piazze e strette vie lastricate. Dal 2004 nel weekend tra fine giugno e inizio luglio, scrittori, attori, giornalisti, musicisti e migliaia di appassionati lettori si incontrano, accolti dalla calorosa ospitalità della comunità gavoese, felice di condividere con loro tradizioni e buon vivere. Le case si aprono agli ospiti, i colorati balconi di legno delle case di pietra diventano palcoscenici per letture di storie e racconti e le piazze arene per il pubblico.

Gavoi - Festival Isola delle Storie
Gavoi - Festival Isola delle Storie
sarai protagonista dei festival e partecipe del senso di comunità dei sardi

Non sarai semplicemente uno spettatore: incontrerai e dialogherai con gli autori, parteciperai ad attività di animazione e mostre d’arte. Il tuo weekend trascorrerà in un alternanza di appuntamenti ed emozioni. All’Isola delle storie, adulti, ragazzi e bambini si lasciano trasportare da parole e immaginazione, da racconti di vita e brani delle opere, letti dagli autori stessi. La curiosità di chi ascolta dà vita a dialoghi e scambi di idee. Il festival continua fino all’imbrunire, i colori del paesaggio cambiano e l’atmosfera diventa sempre più confidenziale e coinvolgente. Non perderti i dopocena in cui condividere il ‘mirto con gli autori’ nei giardini del paese.

Gavoi - Festival Isola delle Storie
leggendo2
città e borghi si animano con presentazioni, reading e interazione con gli autori

Il festival di Gavoi, anticipato dal ‘preludio di metà estate’ (11 giugno), sarà inaugurato giovedì 29 giugno. In programma un fine settimana denso di dibattiti e reading con protagonisti d’eccezione: al mattino gli incontri ‘dal balcone’ e lo spazio ‘mezzogiorno di fuoco’, al pomeriggio ‘tutti giù per terra’ e ‘altre prospettive’, alla sera, oltre a ‘il mirto con l’autore’, c’è ‘nelle terre di mezzo’. A inizio giugno va in scena un altro evento che da quasi dieci anni anima il primo scorcio d’estate a Cagliari: è Leggendo Metropolitano. Filo conduttore dell’edizione 2017 è ‘tra la memoria e l’oblio’: 50 eventi e 70 personalità del mondo scientifico e culturale raccontano le grandi questioni poste da ricerca, letteratura, giornalismo, rivoluzione digitale ed economia

leggendo1
Festival letterario
Gavoi2
dalla primavera all’autunno, la letteratura protagonista in decine di eventi

Gli appuntamenti letterari proseguiranno tutta l’estate e in autunno. Nella seconda metà di luglio c’è Sulla terra leggeri, festival itinerante, in parte nel Sassarese, a inizio agosto due rassegne teatrali: festival dei Tacchi - Ogliastra teatro e, a Santu Lussurgiu nel Montiferru, Percorsi Teatrali. A pochi chilometri di distanza, nel fascino del borgo di Seneghe, quattro giorni di poesia in Cabudanne de sos poetas. Poco dopo è il turno di Marina Café Noir in piazze, locali e botteghe artigiane del quartiere Marina di Cagliari: incontri, presentazioni, letture, spettacoli, mostre e laboratori, secondo uno spirito ‘fuori dagli schemi precostituiti’. A fine settembre da non perdere è il festival internazionale della letteratura di viaggio a Mandas, intitolato a D.H. Lawrence. A ottobre, ecco un appuntamento dedicato ai più giovani: Tuttestorie. Da aprile a novembre il calendario è punteggiato dalle date di Éntula, festival diffuso, che anima piazze, biblioteche e teatri di trenta centri sardi.