Tradizioni

Sa Sartiglia

23 Febbraio - 25 Febbraio
Sa Sartiglia 2020

Dal 23 al 25 febbraio 2020 Oristano si accende per il suo carnevale, la Sartiglia, che si svolge per le vie del centro.

I cavalieri mascherati e vestiti in eleganti abiti di foggia sarda e spagnola, sui loro cavalli finemente bardati, guidati da su Componidori (il Capocorsa), tentano la sorte al rullo incalzante dei tamburi. Essi cercano di infilzare, con una spada, una stella sospesa lungo la via del Duomo. Alla fine della corsa alla stella, ci sposta sulla via Mazzini dove hanno luogo le Pariglie, le spericolate e coraggiose evoluzioni a cavallo. Domenica 23 è il turno del Gremio dei Contadini, martedì 25 del Gremio dei Falegnami.

La giornata comincia la mattina alle ore 10.00, con il bando che si tiene nelle piazze principali della città. Segue il rituale della Vestizione de Su Componidori, il capo della corsa: le diverse parti del suo costume vengono cucite con ago e filo da giovani in abito tradizionale. La vestizione avviene in forma privata, in una piccola sala, ma viene trasmessa su un megaschermo situato nella centralissima piazza Eleonora d’Arborea. Nel pomeriggio comincia la corsa alla stella, cui seguono le Pariglie. La fine della Sartiglia è segnata dalla Svestizione di Su Componidori, mentre la festa continua nelle piazze fino a tarda notte.

Consulta il programma

Brochure/Locandina

Tappe

Oristano

23 Febbraio - 25 Febbraio

Contatti

Telefono
+39 0783 303159

Nelle vicinanze

Foto e video