Il palazzetto già sede del negozio Clemente si caratterizza per un fronte piuttosto ristretto ma svettante nei suoi tre piani. Nonostante la vetrata nel piano terra sia oggi rimaneggiata, l'edificio presenta un prospetto che partendo da un'ampia apertura ad arco ribassato nel primo livello, continua con una serie di aperture sobriamente decorate che passano da tre a quattro finestre nei due piani successivi. Balconi in ferro sporgenti o a filo della facciata completano l'edificio, che si conclude con un cornicione aggettante. Storia degli studi Una rassegna degli studi si trova nella bibliografia relativa alla scheda nel volume della "Storia dell'arte in Sardegna" sull'architettura otto-novecentesca (2001). Bibliografia E. Cenami-P. Simonetti, "Architettura e città", in [i]Sassari tra Liberty e Déco[/i], Cinisello Balsamo, Amilcare Pizzi, 1987, p. 42. F. Masala, [i]Architettura dall'Unità d'Italia alla fine del '900[/i], collana "Storia dell'arte in Sardegna", Nuoro, Ilisso, 2001, sch. 36.