Kal'e Moru si trova nella località di Geremeas e nel comune di Quartu Sant'Elena. Lunga quasi tre chilometri, ha un fondo di sabbia bianca molto grossa e scogli. Il nome è legato alle incursioni piratesche dei saraceni ("morus") che a lungo hanno coinvolto questi tratti di costa spesso depredando gli uomini che abitavano in questa zona.