Due grandi promontori rocciosi, i Delfini e punta Don Diego racchiudono le bellezze di Cala Trana, una piccola spiaggia protetta alle spalle da dune di sabbia e da un entroterra ricoperto da macchia mediterranea. Si trova nel tratto costiero di Punta Sardegna, all’interno del territorio di Palau, nella parte più settentrionale dell’Isola, tre chilometri a nord-est di un’altra splendida spiaggia di Palau, Porto Pollo.

Lunga 200 metri, Cala Trana è incastonata tra due enormi ammassi rocciosi granitici ed è raggiungibile via mare e attraverso uno sterrato, che si imbocca dalla strada che porta a Costa Serena. È caratterizzata da una sabbia di colore tendente al rosa e da mare cristallino. È molto riservata e priva di strutture organizzate per la balneazione, ma comunque luogo ideale per chi ama la tranquillità e le immersioni per esplorare la particolare fauna marina. Per trasparenza e limpidezza delle acque e pulizia della sabbia, è stata conferita a Cala Trana e a tutta la costa di Palau l’ambito riconoscimento delle 3 Vele da Goletta Verde di Legambiente.

A pochi chilometri, proseguendo verso occidente, dalla parte di punta Don Diego, si visiterai la Batteria militare di Talmone, sede militare – visitabile - realizzata per fare da vedetta al canale tra Spargi e la Sardegna. Poco più avanti ecco il Fortino Talmone, costruito durante la seconda guerra mondiale.