La Sardegna è con Luna Rossa

Training di Luna Rossa Rossa con Cagliari sullo sfondo

La Sardegna è con Luna Rossa

Il quartier generale è al molo Ichnusa, Cagliari aspetta il suo ritorno a casa
Luna Rossa orgoglio nazionale, nata in Sardegna

Da tanto erano attese queste notti di gennaio. Le aspettavamo per vedere Luna Rossa regatare a Auckland nella Prada Cup e fare tutto il possibile per essere il contender della 36esima Americas Cup , cioè lo sfidante di Emirates team New Zealand, detentore della coppa. Per poi tentare la grande impresa, portare per la prima volta in Italia il trofeo sportivo più antico del mondo. Saranno regate spettacolari, tra la barca italiana, gli inglesi di INEOS Team UK e gli statunitensi di NYYC American Magic. Sono monoscafi da competizione dalle prestazioni eccezionali, un prodigio di ingegneria meccanica e aerospaziale capace di sfidare le leggi della fisica, dispiegano i foil, le loro ‘ali’ e cambiano assetto diventando ‘missili’ che planano sino a 90 chilometri orari, sospesi sopra l’acqua. Vincerà la coppa la barca che metterà in campo la strategia migliore alla partenza, che per prima riuscirà a decollare sulle ali e a mantenere più a lungo l’assetto premiante, chi avrà a bordo l’equipaggio dai nervi più saldi. Un fatto è certo, il tifo sarà tutto per il team Luna Rossa Prada Pirelli e per Luna Rossa AC75, meravigliosa creatura che ha visto la luce a Cagliari e che ha mosso i suoi primi passi nelle acque del golfo degli Angeli, per anni suo esclusivo campo di allenamento.

Molo Ichnusa - quartier generale Luna Rossa - Cagliari
elegante e innovativa, lo stile italiano nel gotha della vela

La grande avventura inizia quando il team Luna Rossa Prada Pirelli lancia il guanto di sfida a Emirates team New Zealand per strappargli il prestigioso trofeo velico, una competizione affascinante da sempre giocata sul doppio livello sportivo e tecnologico. Il team sceglie Cagliari tra le tante città di mare che si erano candidate per ospitare la nascita della nuova barca, ed è amore a prima vista con la città. “Qui come da nessun’altra parte” dicono gli uomini di scienza e di mare che hanno gravitato negli anni al molo Ichnusa, quartier generale del team. Il vento è leggero e costante, il clima mite con tanto sole anche d’inverno, la città accogliente e discreta, tutto è a portata di mano e a misura d’uomo. Lo scafo nero con bordature rosse che plana un metro sopra l’acqua, l’albero che tocca il cielo azzurro, le vele gonfie spinte dal maestrale nello sky line che guarda al Poetto: è l’immagine lasciata a Cagliari dalla ‘barca dei sogni’. E che speriamo di rivedere. Il suo team ha trovato in Sardegna l’ambiente ideale per ideare e coltivare il grande sogno. La Coppa America, nata nel 1851, ha 170 anni di ‘battaglie’ veliche alle spalle, di leggendari timonieri e marinai che se la sono contesa da un continente all’altro. A ogni edizione gare sempre più spettacolari. Mai è arrivata in Italia, magari è la volta buona!

Luna Rossa nel golfo degli Angeli - Cagliari

Sujet