Festival

Festival Internazionale Cala Gonone Jazz

30 July to 01 August
cala_gonone_jazz_2020

Dal 30 luglio al 1°agosto avrà luogo la 33esima edizione del Cala Gonone Jazz Festival, organizzata dall’Associazione Culturale l’Intermezzo. Sarà una tre giorni ricca di appuntamenti che oltre i dodici concerti prevede anche piacevoli serate con degustazione dei prodotti tipici del territorio. Nel rispetto delle disposizioni istituzionali anti covid previste, per tutti i concerti, sia quelli all’aperto all’Arena Palmaser.a che quelli alle grotte nel pomeriggio, alle 16,30 è previsto un numero massimo di partecipanti per evitare assembramenti.

Il via è giovedì 30 luglio con i Charlie Don’t Surf alle 19 sul Lungomare Palmasera presso il Villaggio del Jazz. Segue il coro Istellote, guidato dal direttore Donato di Iorio, che da ventiquattro anni si occupa del recupero dei canti della tradizione dorgalese. Il coro sarà l’intermezzo tra i generi musicali che si susseguiranno durante la serata. Dalle 21.15 si entra nel vivo dei concerti di matrice jazz e sperimentali con il Clairvoyance trio. Chiude questa prima serata, alle 22, AfroBrand “Un ponte tra musica colta africana e Abdullah Ibrahim”. 

Il venerdì 31 luglio, alle 16, le imbarcazioni partiranno dal molo di Cala Gonone, direzione: Grotte del Bue Marino. Il primo concerto nell’anfiteatro naturale cominceranno con un tributo all’immortale e compianta voce di Edith Piaf: l’italo-britannica Sara Jane Ghiotti accompagnata da Giacomo Rotatori alla fisarmonica. La sera sul lungomare, dalle 19,30 si apre con Nostos il nuovo progetto musicale di Andrea Cubeddu, soul man oranesea. A seguire Sile Su’Jazz, 20,30, con la voce della cantante e musicista Vittoria Lai insieme a Marco Schirru al piano. Il concerto è una riscoperta dei brani della chanson francese scritti dal compositore  Lao Silesu. Concludono la serata dalle 22,00 SJ & The Black List, con alla voce Sara Jane Ghiotti e Valentina Monetta, due cantanti strepitose e famose nel panorama jazz, soul e bossanova italiano, un viaggio nella musica black.

Sabato 1 agosto la manifestazione comincia sempre in grotta nel pomeriggio, dalle 16,30. La cantante, compositrice e poetessa lusitana, Luna Pena attenderà il suo pubblico accompagnata da chitarra e parole. E' una tra le maggiori interpreti del fado. Dalle 19,30 il Villaggio del Jazz sul Lungomare Palmasera, sarà animato dal gruppo blues e southern rock Dirtyhands. La voce da crooner di William Rossi aka Willyboy Taxi conduce una serata all’insegna di un genere nato per raccontare. Alle 20,45 è tempo di ICEFIRE 4et., quartetto jzz torinese. Dalle 22 il Cala Gonone Jazz Festival saluta il pubblico con un concerto che nella scorsa edizione ha entusiasmato il pubblico, Fabrice Eurly, “pianiste fou” di musica classica, contemporanea e jazz.

Oltre alla Regione Sardegna, in particolare gli assessorati al Turismo e alla Pubblica Istruzione contribuiscono all’evento Fondazione di Sardegna, Comune di Dorgali, Nuovo Consorzio Trasporti Marittimi e la Cantina di Dorgali.

Places

Nelle Grotte del Bue Marino e nel lungomare Palmasera

30 July to 01 August

Contatti

Telefono
+39 0784 232539
Cellulare
348.0369806

Nearby

Pictures and videos