In Sardegna la Grande Partenza del Giro 100

Giro d'Italia in Sardegna

In Sardegna la Grande Partenza del Giro 100

In tre giorni la carovana rosa attraverserà l'isola da nord a sud, alla scoperta di una terra unica e mitica

La centesima edizione del Giro d’Italia, evento di promozione internazionale tra i più seguiti in assoluto - cofinanziato dal PO FESR 2014/2020 - ha scelto gli scenari isolani per le tre tappe iniziali. La Sardegna al centro del mondo dal 5 al 7 maggio: in mostra attrazioni naturali, cultura e prelibatezze di una terra affascinante tutto l’anno, arricchita dall’ospitalità autentica delle sue comunità (guarda il video)

partenza dal centro storico catalano di Alghero, capitale della Riviera del Corallo

Quasi 600 chilometri in tre giorni lungo il territorio di 44 città e borghi. Si inizia lungo la costa settentrionale della Sardegna da ovest a est. La prima tappa parte dalla Riviera del Corallo, impreziosita dal parco di Porto Conte, area marina di Capo Caccia, con le scenografiche grotte di Nettuno, e spiagge di sabbia dorata. La necropoli di Anghelu Ruju è la maggiore testimonianza delle radici di Alghero. Il centro storico è la parte più affascinante: un labirinto di vicoli che sbucano in piazze piene di vita. Palazzi e fortificazioni, compresa la torre di Sulis illuminata di rosa per l’evento, e la cupola in maiolica colorata di san Michele rievocano le origini catalane.
Alghero al tramonto
阿尔盖洛是撒丁岛西北部一座历史古城,附近的Riviera del Corallo珊瑚海岸是当地最著名的景点之一。由于阿尔盖洛自加泰罗尼亚人统治期间就一直保持着与世隔绝的状态,因此保留了其特有的语言和传统。

da ovest a est lungo tutta la costa settentrionale dell’Isola

La carovana rosa attraversa Sassari, città d’arte e cultura, capoluogo del nord Sardegna, e si dirige verso il golfo dell’Asinara, a Castelsardo, borgo medievale sul mare. Superate Badesi e Costa Paradiso, si entra in Gallura, nei paesaggi da sogno di Santa Teresa Gallura: dalla Valle della Luna a Rena Bianca, affacciato su un patrimonio inestimabile, l’arcipelago della Maddalena. Il gruppo prosegue verso Palau, sorvegliato dalla Roccia dell’Orso, e lambisce il paradiso esclusivo della Costa Smeralda. Da qui si scorge l’arrivo di Olbia, che assegna la prima maglia rosa. La ‘città felice’ si apre su un golfo di cale turchesi e candide spiagge: è l’area marina di Tavolara, imponente isola di fronte a San Teodoro. Accolgono il gruppo la basilica di san Simplicio e il museo archeologico illuminati di rosa. Prelibatezze locali, accompagnate dal vermentino, sono le delizie di fine tappa.
Museo archeologico - Olbia
奥尔比亚是加鲁拉省东部得一颗明珠。源于现代化的机场和其所扮演的旅游港口的角色,因而成为一座非常繁荣的城市和撒丁岛东北部的出海口。

quasi 600 chilometri alla scoperta di una terra unica e mitica

La seconda tappa si inoltra nella Gallura più profonda sino alle porte della Barbagia. Dopo Bitti, il paese del canto a Tenore, ci si immerge nel centro Sardegna, a Nuoro, l’‘Atene sarda’. Il gruppo costeggia il monte Ortobene, sulla cui cima si erge il Redentore, dirigendosi verso il golfo di Orosei: coste sabbiose si alternano a falesie a picco sul mare. Ecco Dorgali e Cala Gonone, rivolti verso splendide calette e misteriose grotte. Dal Nuorese all’Ogliastra, ‘terra dei centenari’. Alle spalle di Baunei si schiude un tratto inimitabile di Mediterraneo: Cala Mariolu e Cala Goloritzé sono l’emblema. L’arrivo è a Tortolì, ingresso di un territorio sorprendente. Ad accogliere la carovana le Rocce Rosse vestite di rosa per l’occasione. Il post-tappa: culurgiones e specialità da affiancare al cannonau, immancabile nell’esperienza ogliastrina.
Arbatax veduta panoramica - Tortolì
托尔托利位于撒丁岛中东部海岸线附近。由于托尔托利小城的阿尔巴塔克斯区域建造有旅游港口,因此非常出名。除此之外,多样化的自然环境和丰富动物群也吸引了大量的游客。

percorrendo strade ideali tutto l’anno per il cicloturismo

Il giorno dopo si prosegue nel litorale fra Tortolì e Barisardo, dove spicca la splendida Cea. Dopo le marine di Cardedu, Gairo e Tertenia, si arriva nel Sarrabus, terra di agrumi e spiagge da favola, come Costa Rei. Villasimius mette in mostra i gioielli dell’area marina di Capo Carbonara, tra cui Porto Giunco e Punta Molentis. Dalla ‘perla del sud’ si procede lungo il golfo degli Angeli, attraverso Solanas, Geremeas e Mari Pintau, sino a Quartu Sant’Elena. La lunga spiaggia del Poetto e il parco di Molentargius, colorato dai fenicotteri rosa, è lo scenario d’ingresso a Cagliari, traguardo di tappa.
Porto giunco - Villasimius
维拉斯缪斯是撒丁岛南部一颗真正的明珠。在水晶般的大海、沙滩和海滨浴场之间,维拉斯缪斯是真正的海上女王。当地的美食也非常具有特色。请与我们一道前往,游览这座美丽的城市吧。

La Grande Partenza si chiude nello splendido scenario del capoluogo

Cagliari è arte, natura e buon cibo. Scorci di quartieri storici con vista sul mare, terrazze panoramiche su tramonti infuocati e romantiche serate. Ai piedi del quartiere Castello e delle torri dell’Elefante e di san Pancrazio, c’è la Marina, dove spiccano i palazzi di via Roma, in particolare il Palazzo Civico, illuminato di rosa. Anche il quartiere di Stampace ogni primo maggio si colora, ma dei fiori della Festa di sant’Efisio. Villanova, collegata a Castello dal bastione di Saint Remy, ti accoglie tra eleganti boutique e tesori architettonici. Attorno al centro, tante attrazioni, Anfiteatro romano, Orto Botanico, basilica di san Saturnino, Nostra Signora di Bonaria, colle di Tuvixeddu castello di san Michele, sino allo stagno di Cagliari.
Cagliari veduta dal mare
卡利亚里是撒丁岛的首府城市,游客到此可以欣赏土耳其海岸和金灰色沙子形成的Poetto海滩。在卡利亚里的四个古老人居区中,游客除了可以领略现代和古老相互交织的风情,还可以在地中海热带和放松的环境中体验美食和艺术。

主题

可能让您感兴趣的还包括….

Altri articoli che potrebbero interessarti