vuoto

Cascate di Villacidro

Villacidro, cascata di Sa Spendula

Nel comune di Villacidro si trovano alcune tra le cascate più belle e spettacolari dell'Isola, immerse in un ambiente naturale tra i più integri e coinvolgenti della Sardegna. A circa un chilometro dall'abitato di Villacidro, la località di Sa Spendula è meta ogni anno di numerosi visitatori grazie allo spettacolo offerto dalla stupenda cascata, ultimo salto del Rio Coxinas dall'altura omonima. Spendula in sardo significa proprio cascata, perciò Sa Spendula sta ad indicare la cascata per antonomasia, ubicata in un contesto naturale d'incantevole bellezza. Essa sicuramente si mostra nella sua forma più smagliante durante la stagione delle piogge, ma anche d'estate la visita è di sicuro effetto, sia perché la cascata è una delle poche in Sardegna ad essere perenni, sia perché si è provveduto a creare una suggestiva illuminazione serale. Era il 1882 quando Gabriele d'Annunzio, in compagnia di alcuni amici, visitò il paese di Villacidro e rimase incantato dalla bellezza sfavillante della cascata di Sa Spendula, arrivando a dedicarle un sonetto, pubblicato sul Capitan Fracassa del 21 maggio dello stesso anno. All'interno poi dell'area protetta di Monti Mannu, coperta da una rigogliosa macchia mediterranea, lecceti e un sottobosco dagli intensi profumi, si trovano le due cascate di Piscina Irgas e Muru Mannu. Si arriva ad esse seguendo dei percorsi segnati in mezzo al bosco. Da una parte il sentiero 113 porta ad uno spiazzo panoramico da cui si può ben ammirare lo spettacolo affascinante della cascata che si getta in una profonda piscina con un salto di circa 45 m. Le sue acque col tempo hanno scavato grandi marmitte, da dove poi scorrono veloci lungo un canalone tra lecci, corbezzoli, eriche e oleandri per poi confluire a valle nel torrente Leni. Dall'altra parte il sentiero 109, attraversato da numerosi guadi che ne rendono sconsigliabile il percorso nei periodi delle piogge, porta alla scoperta della più imponente cascata sarda: quella di Muru Mannu, alta circa 70 m nel suo salto maggiore stretto tra due pareti a strapiombo. Ai suoi piedi si è formato un delizioso laghetto circondato da un bosco di lecci e agrifogli, rendendo questo scenario di particolare fascino.

Come arrivare

Da Cagliari seguire la SS 130 fino al bivio per San Sperate, da qui si seguono le indicazioni per Villasor e quindi per Villacidro. Per arrivare alla cascata di Sa Spendula bisogna seguire le indicazioni presenti all'interno del paese, da cui dista circa 1 km. Sempre da Villacidro si deve partire per raggiungere le altre due cascate, seguendo le indicazioni per la foresta di Monti Mannu. Dopo alcuni chilometri si giunge al lago artificiale del Rio Leni e da qui al bivio per il Monti Mannu. Si segue la strada fino all'ingresso all’interno dell’area protetta e si parcheggia vicino al punto d'inizio dei sentieri escursionistici. Il sentiero 109 porta ad un bivio: a sinistra comincia il sentiero 113 che porta in circa un'ora alle cascate di Piscina Irgas, a destra il 109 che giunge dopo due ore fino alle cascate di Muru Mannu.

Informazioni

Di recente il comune di Villacidro ha compiuto una serie di interventi volti a rendere tutta la località de Sa Spendula più accogliente e fruibile da parte dei visitatori, con la realizzazione di muretti in pietra, ponticelli in legno, un piccolo parco giochi per i bambini, che così potranno divertirsi stando a contatto con la natura. Poco prima del parcheggio che porta all'inizio dei sentieri del Monti Mannu si trova la caserma dei Forestali, nelle cui vicinanze si trovano delle sorgenti con ottima acqua. Alberghi e punti di ristoro si trovano a Villacidro.

Nelle vicinanze

Villacidro, cascata di Sa Spendula
sorgenti e cascate
Nel comune di Villacidro si trovano alcune tra le cascate...
Gonnosfanadiga, panoramica del paese
paesi
  Gonnosfanadiga sorge sulle pendici orientali del Monte...
Guspini, miniera di Montevecchio
paesi
Importante centro del Medio Campidano, Guspini abbraccia un...
Parco Monte Linas
aree protette
Adagiata su un territorio di circa 22.220 ettari, l'area di...
Villacidro, le dolci cime del Monte Linas
montagne
L'area montuosa del Monte Linas si erge nel cuore dell'...
Palazzina della Direzione, Sala Blu
musei
Le miniere di Montevecchio, ricche di piombo e zinco, sono...
paesi
Il toponimo significa "valle ridente", dall'aggettivo...
foreste
La foresta demaniale di Marganai è situata nella nuova...
San Giovanni
grotte montagna
La grotta di San Giovanni deve il proprio nome alla...
Dal 12.11.2016 al 10.12.2016
Dal 30.10.2016 al 18.12.2016
Dal 30.11.2016 al 30.04.2017
Dal 21.09.2016 al 20.12.2016
Dal 01.12.2016 al 08.01.2017
Dal 01.10.2016 al 29.12.2016
Dal 15.01.2016 al 23.12.2016
Dal 01.04.2016 al 30.12.2016
07.12.2016