vuoto

Carnevale di Ulà Tirso

Carnevale - L'Urzu di Ulà Tirso

S’Urzu (l’orso) di Ulà Tirso, come molte altre maschere del carnevale di Sardegna, è una maschera vestita di pelli di animali. La sua particolarità consiste nel portare come capricapo una grossa testa di cinghiale.

 

Sotto le pelli indossa Sa Tzippa, un lungo pezzo di sughero che serve a proteggerlo dai colpi de sos Bardianos (i guardiani), che inveiscono su di lui. Quando Su Omadore (il domatore) invita s'Urzu a ballare, tutte le maschere iniziano a ballare intorno a lui. Con le sue danze scomposte, S’Urzu allontana le maledizioni e porta alla comunità benessere e fertilità.

Nelle vicinanze

musei
Il Museo S'Omo 'e sa Majarza ("La casa della strega"),...
Ortueri, Chiesa di San Nicola
paesi
Ortueri è un borgo di origine medievale ma conserva ancora...
veduta lago omodeo autore frongia maurizio
laghi e stagni
Il lago artificiale dell'Omodeo è stato realizzato tra il...
Ghilarza, Casa Gramsci
musei
È situata nel centro storico di Ghilarza, in una modesta...
Fordongianus, casa aragonese
paesi
  Nel territorio del Barigadu, distesa sulla sponda...
Fordongianus, terme
aree archeologiche
Il complesso termale è tra i più importanti della Sardegna...
Samugheo, Museo dell'Arte Tessile Sarda: tapinos de mortu
musei
Il Museo è alla periferia di Samugheo, centro rinomato per...
Nughedu Santa Vittoria, museo naturalistico
musei
È allestito all'interno dell'Oasi di Assai, uno splendido...
Norbello, monumento ai caduti
paesi
Borgo agro-pastorale posto sull'altopiano di Abbasanta, era...
Dal 12.03.2017 al 16.04.2017
Dal 24.02.2017 al 02.04.2017
Dal 08.03.2017 al 31.03.2017
Dal 17.02.2017 al 21.05.2017
Dal 17.02.2017 al 31.05.2017
Dal 04.02.2017 al 04.06.2017
Dal 11.03.2017 al 16.04.2017
Dal 04.03.2017 al 02.04.2017
Dal 20.02.2017 al 28.04.2017